Comunicazione
Dopo la chiusura del nostro ex gestore download, alcune guide sono sprovviste di download programma. Alcuni download vengono forniti su richiesta.

ATTENZIONE: alcune guide sono fornite solo a scopi didattici e illustrativi, quindi applicandole potreste vìolare la licenza d’uso del software o hardware.
ATTENZIONE: ogni spiegazione data e' correttamente testata ed eseguita da personale esperto e qualificato nell' informatica, quindi non ci assumiamo nessuna responsabilità in una mancata esecuzione della guida!.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come risolvere i problemi di codec mancanti con Gspot
23-09-2010, 07:20 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-08-2016 12:07 PM da Anco1993.)
Messaggio: #1
Come risolvere i problemi di codec mancanti con Gspot
Capita spesso, soprattutto navigando in Internet, di imbattersi in file video di cui non è immediatamente chiaro il codec necessario per riprodurli. A volte, i file sono stati creati in modo imperfetto e quindi anche il classico Media Player di Windows non solo non riesce a riprodurli, ma non riesce nemmeno a capire quale sia il codec da scaricare per poter riprodurre correttamente il file. Vi presentiamo il programma gratuito Gspot, capace di analizzare a fondo il file, rivelare i dettagli della codifica, e se necessario anche di provare l’effettiva rispondenza dei dati con ciò che i file dichiara di essere.

1). [Immagine: 1.jpg]
Gspot non ha bisogno di essere installato: una volta scaricato, basta semplicemente assicurarsi che non sia in formato compresso (ZIP per esempio); se lo è, va scompattato in modo da creare una cartella il cui nome è Gspot seguito da un numero, che indica la versione. Al momento, la più recente è la 270a. Gspot inoltre aggiorna periodicamente il suo elenco di codec.

2). [Immagine: 2.jpg]
Per verificare quale codec è stato usato per un determinato video, basta lanciare Gspot e caricare il file da controllare nel campo in alto a sinistra. Gspot automaticamente analizzerà il file e darà il suo responso. Il nome del codec video, in particolare, appare in alto a destra, nella sezione video. In questo caso è XviD. La casella status indica che il codec non è installato nella macchina.

3). [Immagine: 3.jpg]
Appurato quale codec serve, è possibile cercarlo su Internet e installarlo. È anche possibile installare direttamente un “codec pack”, ovvero un gruppo di codec e utilità già ottimizzato in modo da evitare sovrapposizioni spesso fonte di problemi. In questo caso abbiamo scelto di installare i Gli ospiti non possono vedere i link contenuti nelle guide. Si prega di registrarsi cliccando QUI per poterli visualizzare., una libreria molto completa. In alternativa se preferite installare il singolo codec basta portarsi Gli ospiti non possono vedere i link contenuti nelle guide. Si prega di registrarsi cliccando QUI per poterli visualizzare. e procedere col download.

4). [Immagine: 4.jpg]
Ecco come cambia Gspot dopo l’installazione dei codec. La riga di status avverte che il codec necessario è installato, e per sicurezza si può procedere con un test: facendo clic sulle casella “Vid” numero 1 e poi 2, sotto l’etichetta “Proposed Codec Solutions and Test”, Gspot proverà il funzionamento del codec, e premendo 3 apparirà poco sopra una finestra di anteprima. Se tutto funziona, potete finalmente godervi il film.


Gli ospiti non possono vedere i link contenuti nelle guide. Si prega di registrarsi cliccando QUI per poterli visualizzare.

Gli ospiti non possono vedere i link contenuti nelle guide. Si prega di registrarsi cliccando QUI per poterli visualizzare.


Fonte: Gli ospiti non possono vedere i link contenuti nelle guide. Si prega di registrarsi cliccando QUI per poterli visualizzare.

ATTENZIONE: ogni spiegazione data e' correttamente testata ed eseguita da gente esperta nell' informatica, quindi non ci assumiamo nessuna responsabilità in una mancata esecuzione della guida!.
ATTENZIONE: alcune guide sono fornite solo ad avere fini didattici, quindi applicandole potreste vìolare la licenza d’uso del software!.
ATTENZIONE: e' severamente vietato copiare in modo totale o parziale le guide etc, presenti nel sito!.

[Immagine: r0yz3p.jpg]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)