Comunicazione
Dopo la chiusura del nostro ex gestore download, alcune guide sono sprovviste di download programma. Alcuni download vengono forniti su richiesta.

ATTENZIONE: alcune guide sono fornite solo a scopi didattici e illustrativi, quindi applicandole potreste vìolare la licenza d’uso del software o hardware.
ATTENZIONE: ogni spiegazione data e' correttamente testata ed eseguita da personale esperto e qualificato nell' informatica, quindi non ci assumiamo nessuna responsabilità in una mancata esecuzione della guida!.

Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come ottimizzare Windows con Glary Utilities
26-08-2010, 11:53 PM, (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-08-2016, 01:42 PM {2} da Anco1993.)
#1
Come ottimizzare Windows con Glary Utilities
Non sempre la formattazione e la reinstallazione del sistema operativo sono le uniche operazioni possibili per dire addio ai problemi di instabilità e malfunzionamento del nostro computer. L’esperienza insegna che nella maggior parte dei casi non è assolutamente necessario ricorrere a misure così drastiche: interventi semplici e mirati riescono infatti a rimettere in sesto il sistema migliorandone rapidamente ed in maniera significativa prestazioni ed affidabilità. In questo articolo vedremo come servirci di un software gratuito come Glary Utilities.

LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI GLARY UTILITIES

1). [Immagine: 1.jpg]
Avviato il setup del programma, lasciamo come lingua predefinita l’italiano, premiamo OK, clicchiamo quindi su Avanti. Il programma verrà installato nella cartella di default (se vogliamo modificarla clicchiamo su Sfoglia, selezioniamo la destinazione e confermiamo con Invio). Proseguiamo cliccando su Avanti due volte.

2). [Immagine: 2.jpg]
A questo punto ci verrà chiesto che tipo di collegamenti vogliamo creare: mettiamo un segno di spunta accanto ad entrambe le opzioni visualizzate. Clicchiamo quindi su Avanti sino a quando non appare il pulsante Installa. Clicchiamoci sopra e procediamo con l’installazione. Al termine premiamo Fine.

NOTA: Nella schermata “Install Ask Toolbar” deselezionate le due opzioni disponibili per non installare applicazioni inutile.

3). [Immagine: 3.jpg]
La prima cosa da fare, una volta avviato il programma, è quella di lanciare subito 1-Click Maintenance premendo sull’apposita linguetta in alto. Clicchiamo sul pulsante Scan for Issues per dare inizio all’analisi del nostro computer. Attendiamo quindi il termine dell’operazione.

4). [Immagine: 4.jpg]
Alla fine del processo di scansione, se sono stati rilevati problemi da risolvere, vedremo comparire una nota accanto ad ogni sezione scandita, colorata in rosso. Per correggere automaticamente tali errori, clicchiamo su Repair Problems ed aspettiamo che venga completato il processo.

5). [Immagine: 5.jpg]
Tornati nell’interfaccia principale delle Glary Utilities apriamo la scheda Modules per accedere alla lista dei vari tool utili per l’ottimizzazione del sistema: in particolare, per eliminare tutti i software ormai inutilizzati, clicchiamo sul pulsante a sinistra denominato Clean Up & Repair.

6). [Immagine: 6.jpg]
Clicchiamo sul pulsante a destra Uninstall Manager. Si aprirà l’elenco delle applicazioni installate. Selezioniamo dall’elenco il prodotto da disinstallare e clicchiamo su Uninstall this program, in alto per rimuoverlo completamente. Seguiamo le istruzioni successive sino alla fine dell’operazione.

7). [Immagine: 7.jpg]
Ritorniamo alla schermata principale e clicchiamo sul pulsante Optimize & Improve, quindi su Memory Optimizer. Utilizzando il mouse, spostiamo il cursore della barra tutto verso destra e premiamo poi Optimize per avviare la procedura di ottimizzazione della memoria del computer.

8). [Immagine: 8.jpg]
Per far partire questo processo automaticamente all’avvio del PC clicchiamo sulla linguetta Options: potremo così accedere alle impostazioni di questo modulo. Lasciamo tutto invariato e mettiamo un segno di spunta accanto alla voce Load automatically on Windows startup, quindi premiamo OK.

9). [Immagine: 9.jpg]
Per liberare spazio sul disco, clicchiamo sul pulsante Files & Folders della finestra principale, quindi su Duplicate Files Finder. Selezioniamo i drive che c’interessa controllare e clicchiamo su Next finché non inizia la scansione. Al termine ci verrà mostrato l’elenco dei doppioni trovati.

10). [Immagine: 10.jpg]
Selezioniamo tutti i file che vogliamo eliminare. Quando siamo sicuri di aver terminato, clicchiamo sul pulsante in alto denominato Delete checked files. Ci verrà proposto di spostarli nel Cestino. Clicchiamo su Sì e terminiamo quest’operazione. Liberiamo il Cestino quando siamo certi che tutto è OK.

NOTA: Dal menu principale: Menu > Setting > Language
potete scegliere la lingua che preferite e nel nostro caso l' italiano.




Sito Ufficiale

DOWNLOAD PROGRAMMA


Fonte: chicchedicala
ATTENZIONE: ogni spiegazione data e' correttamente testata ed eseguita da gente esperta nell' informatica, quindi non ci assumiamo nessuna responsabilità in una mancata esecuzione della guida!.
ATTENZIONE: alcune guide sono fornite solo ad avere fini didattici, quindi applicandole potreste vìolare la licenza d’uso del software!.
ATTENZIONE: e' severamente vietato copiare in modo totale o parziale le guide etc, presenti nel sito!.

[Immagine: r0yz3p.jpg]


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)