Comunicazione
Dopo la chiusura del nostro ex gestore download, alcune guide sono sprovviste di download programma. Alcuni download vengono forniti su richiesta.

ATTENZIONE: alcune guide sono fornite solo a scopi didattici e illustrativi, quindi applicandole potreste vìolare la licenza d’uso del software o hardware.
ATTENZIONE: ogni spiegazione data e' correttamente testata ed eseguita da personale esperto e qualificato nell' informatica, quindi non ci assumiamo nessuna responsabilità in una mancata esecuzione della guida!.

Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come congelare il nostro computer temporaneamente, per soddisfare le nostre curiosità
02-08-2010, 07:06 PM, (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-08-2016, 01:00 PM {2} da Anco1993.)
#1
Come congelare il nostro computer temporaneamente, per soddisfare le nostre curiosità
Quante volte abbiamo voluto provare un programma, ma non lo abbiamo fatto per paura che poi dopo sul computer rimangono i segni dello stesso, quante volte infatti ci limitiamo nel provare programmi per paura di combinare casini mostruosi, vogliamo volontariamente infettare il computer per provare l’efficienza dell’antivirus senza compromettere il PC.
Allora il programma che fa per voi è Returnil Virtual System , è un programma FREEWARE per uso domestico.
Quando è attivato Returnil, il sistema operativo viene congelato e gira su una partizione virutale, cioè ogni cambiamento e modifica è solo sulla memoria e non permanente, al riavvio del computer tutto quello che si è fatto dall’attivazione di Returnil viene perso ritornando alla configurazione precedente, mantenendo il registro di sistema immacolato.
Returnil permette di proteggere SOLO il disco dove è installato il Sistema Operativo, congelando solo quello, se si vuole salvare qualche file a cui si sta lavorando ci sono varie opzioni: chiavetta USB, upload su Internet, più un’altra alternativa intrinseca del programma (utile se si una sola partizione nel computer e/o non si hanno PenDriver), Returnil è infatti capace di creare per voi una partizione virtuale; decidere le dimensioni, e salvare i files che non si vuole far sparire al riavvio del siste
ma.
L’unica pecca di Returnil è che non protegge nel caso di programmi che richiedono il riavvio del sistema per la comletazione dell’installazione.
Returnil puo anche funzionare al contrario, cancellando un programma mentre Returnil è attivo, quando si ravvia il computer in programma eliminato sarà nuovamente presente al suo posto.
L’installazione dura pocissimi minuti, durante la quale è possibile creare la partizione vistuale tramite “Create your Virtual Partion” stabillendo la sua dimensione in Virtual Partion Size (Mb)
E’ possibile assegnare una password per non permettere la sua disattivazione. E’ anche possibile attivarlo quando si vuole, utilizzando una funziona al suo interno per specificare i giorni della settimana e gli orari di attivazione.
Returnil Virtual System è stato pensato dal produttore come sistema integrato di protezione contro tutti i tipi di software, download, siti web, o qualunque altra cosa che potrebbe avere effetti negativi sul computer e contro la infezioni da virus, spyware, malware e altri programmi maligni. Tutto questo senza sacrificare le prestazioni o usabilità nel contempo e per ridurre l’intervento di supporto tecnico e la necessità di manutenzione ordinaria. Returnil Virtual System offre una migliore velocità e affidabilità rispetto ad altre soluzioni di virtualizzazione.Quindi le caratteristiche principali di Returnil Virtual System sono:


•Mantiene la vostra partizione di sistema sicuro;
•Virus, Trojan, Worms, Adware, Spyware, di contenuti indesiderati scompaiono con un semplice riavvio;
•Aiuta a ridurre l’usura del disco utilizzando la memoria piuttosto che la tecnologia della clonazione HDD;
•Elimina tutte le attività, anche se il computer è stat spento o è andato in crash;
•Elimina il pericolo di valutazione dei nuovi software.


Returnil Virtual System quindi è cosigliato per


•chi ama far danni al proprio pc e poi non sa come rimettere le cose a posto;

•chi ha fratelli, sorelle, madri, padri, cuginetti pasticcioni che hanno modo di mettere mano al pc con tutto quello che ne può conseguire;

•chi deve lasciare un pc in balia di utenti terzi, tipo in una sala pubblica, in un’esposizione di un negozio, in un luogo di lavoro e vorrebbe ritrovarlo nelle stesse condizioni ad ogni riaccensione, il giorno dopo.
NB Quando si attiva Returnil e si blocca il sistema, non è più possibile sbloccarlo tranne che riavviando il Computer, testato mentre scrivevo questa Guida!

1).Avvio: dopo l’installazione all’avvio si trova l’icona di Returnil di colore verde nella barra di sistema, accanto all’orologio di Windows.
[Immagine: 1.png]

2).Programma: all’avvio del computer in alto si trova questo rettangolo che permette di attivare Returnil e/o di vedere le sue configurazioni “Show Program”.
[Immagine: 2.png]

3).Bloccare la sessione: Selezionando “Session Lock” l’icona di Returnil diventa rossa ed il sistema è congelato alla configurazione precedente all’avvio
[Immagine: 3.png]

4).Proprietà: “Show Program” permette di accedere alle proprietà di Returnil per settarlo nel modo migliore. “User’s Manual” compare un DETTAGLIATISSIMO manuale utente in Inglese
[Immagine: 4.png]

5).Modalità di protezione all’avvio: Cliccando su “Change Protection Mode” è possibile scegliere di attivare Returnil all’avvio del computer o di bloccare la sessione “Session Lock” in modo da attivare Returnil
[Immagine: 5.png]

6).Other Settings: La schermata permette di disabilitare la protesione in modalità provvisoria ed abilitando “Scheduler” è possibile pianificare l’attivazione di Returnil scegliendo i giorni della settimana e gli orari
[Immagine: 6.png]

7).Virtual Partition: Si puo scegliere di abilitare la partizione virtuale dove copiare i files che si vuole salvare dopo la sessione di lavoro da essa è possibile scegliere le dimensioni e/o modificarle se all’atto della installazione si è scelto di creare la partizione virtuale
[Immagine: 7.png]

8).Others: è possibile scegliere la password da dare a Returnil ed altre proprietà. PS Il programma ha l’opzione della lingua italiana che sconsiglio vivamente poichè le frasi risultano sgrammaticate e di non facile comprensione, quindi consiglio la lingua inglese
[Immagine: 8.png]


Sito Ufficiale

DOWNLOAD PROGRAMMA

Fonte: chicchedicala
ATTENZIONE: ogni spiegazione data e' correttamente testata ed eseguita da gente esperta nell' informatica, quindi non ci assumiamo nessuna responsabilità in una mancata esecuzione della guida!.
ATTENZIONE: alcune guide sono fornite solo ad avere fini didattici, quindi applicandole potreste vìolare la licenza d’uso del software!.
ATTENZIONE: e' severamente vietato copiare in modo totale o parziale le guide etc, presenti nel sito!.

[Immagine: r0yz3p.jpg]


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)