Computer & Molto Di Più - Forums

Versione completa: Come riparare i file di sistema di Windows 7-XP-Vista (System File Checker)
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
L’utilità Controllo file di sistema consente a un amministratore di analizzare tutti i file protetti per verificarne le versioni. Se il controllo file di sistema rileva che un file è stato sovrascritto, recupera la versione corretta del file dalla cartella della cache (%Systemroot%\System32\Dllcache) o dai file di origine dell’installazione di Windows, quindi sostituisce il file errato. Per eseguire il Controllo file di sistema è necessario accedere come amministratore o come membro del gruppo Administrators. Se la cartella della cache è danneggiata o inutilizzabile, è possibile utilizzare il comando sfc /scannow.
Il comando sfc / scannow (System File Checker) analizza l’integrità di tutti i file protetti di sistema e sostituisce quelli danneggiati, modificati o versioni danneggiate con le versioni corrette, (se possibile) ma vediamo assieme come procedere:

[Immagine: 1.jpg]
1. Aprire un prompt dei comandi con privilegi amministrativi, digitiamo sfc / SCANNOW seguito da Invio.

NOTA: Questa operazione potrebbe richiedere qualche minuto.

[Immagine: 2.jpg]
2. Quando la scansione è completata, Windows ci restituirà un messaggio sull’integrità; Se tutto è andato a buon fine il messaggio riporterà “Nessuna violazione di integrità trovata“.

NOTA: Se il comando sfc / scannow non riuscirà a risolvere il problema, allora si può tentare l’esecuzione di un ripristino di sistema utilizzando un punto di ripristino precedente all’errore che ci riporterà il file di log.

[Immagine: 3.jpg]
3. Per visualizzare ed analizzare il file si possono intraprendere diverse strade: l’azioni si registra sia nella cartella C: \ WINDOWS \ logs \ cbs \ CBS.log, ma per facilitare le cose possiamo vedere solo le specifiche voci di SFC con il tag [SR] presenti nel file CBS.log. Ciò può essere utile per mostrare quali file SFC non poteva correggere automaticamente nel caso si voglia intervenire manualmente.

[Immagine: 4.jpg]
4. Apriamo un prompt dei comandi con privilegi amministrativi e digitiamo:
findstr / c: “[SR]“% windir% \ logs \ cbs \ cbs.log>% userprofile% \ Desktop \ sfcdetails.txt seguito da Invio, in pochi secondi apparirà il file sfcdetails.txt sul desktop con i dettagli della scansione SFC del file CBS.log.

NOTA: Un avolta terminate le verifiche possiamo eliminare il file.


Fonte: chicchedicala